IVO MOZZANICA e IGNAZIO DELL’ ANDRINO

Pubblicato il

panorama della grigna

Negli scorsi giorni sono scomparse due storiche Guide Alpine della Lombardia: il lecchese Ivo Mozzanica ed il valtellinese Ignazio dell’Andrino.

Il Collegio Guide Alpine Lombardia si unisce al dolore delle famiglia e degli amici per la perdita di due fra le più storiche ed attive Guide della nostra regione.


Ivo Mozzanica (1946 – 2020) – foto primalecco.it

Ivo Mozzanica, Guida alpina di Lecco poi spostatosi nella zona di Erba, univa la profonda passione per questo lavoro ad un’attività di ricerca di luoghi e pareti ancora non esplorati dal punto di vista dell’arrampicata. Sue sono decine di vie nelle Alpi Retiche, nelle Orobie e nell’area lecchese, nonché la scoperta dell’arrampicata sulle coste settentrionali della Sardegna. Classe 1946, è stato autore di diverse guide di escursionismo e arrampicata sui monti del Lario.
Un bel ricordo di Ivo e la sua storia nel blog della Guida alpina Alessandro Gogna.


Ignazio Dell’Andrino (1930 – 2020) – foto ilfaro24.it

Ignazio Dell’Andrino era una storica guida della Valmalenco e aveva appena compiuto 90 anni. Recentemente aveva ricevuto il premio di solidarietà alpina Ordine del Cardo per le sue epiche azioni di soccorso. Soprannominato per questo “Gaiardi” (il gagliardo), era figlio di una Guida Alpina ed era stato protagonista di ascensioni con clienti sulle più impegnative creste del Bernina, massiccio montuoso sotto cui viveva ed a cui aveva dedicato la sua passione. Per una quindicina d’anni Ignazio è stato anche gestore del rifugio Marco e Rosa.


Categorie: GUIDE ALPINE